Come aggiungere il plugin di SEOZoom su wordpress

Come aggiungere il plugin di SEOZoom su wordpress

Ciao, per aggiungere il plugin di SEOZoom al proprio sito wordpress basta collegarsi a SEOZoom –> dal menu laterale cliccare su Progetti SEO –> i tuoi progetti –>

ps. se non sai cos’è SEOZoom ecco un link utile…

Se hai ulteriori curiosità, a breve scriverò una piccola guida sull’uso di SEOZoom e sull’esperienza che ho acquisito negli anni lavorando a stretto braccio con aziende che operano online.

Ma torniamo ai progetti…

immagine che ritrae i menu di seozoom dell'area progetti

Cliccare sul progetto ed accedere alle opzioni…

Cliccare sulla barra menu in alto, sull’icona dell’ingranaggio, come mostra la figura:

l'immagine mostra il menu di seozoom

Si atterra sulla home page dove vengono mostrati i progetti, la pagina è formata da due colonne, qui ci sono i siti inseriti a progetto secondo quanti “slot” abbiamo a disposizione. SEOZoom da la possibilità di acquistarne degli altri qualora ce ne sia la necessità.

mostra il progetto risorse di grafica all'interno dell'area progetti di seozoom

La pagina integrazioni mostra tutti gli strumenti disponibili per fare comunicare SEOZoom con WordPress, Prestashop, Google Analytics e Google Search Console.

Scaricare il plugin di SEOZoom

Scaricare il plugin sul proprio desktop e installarlo sul sito wordpress –> Plugin –>di lato alla pagina cliccare su Plugin aggiungi nuovo –> Aggiungi plugin –> carica plugin come mostrano le immagini di seguito…

Cercare il plugin scaricato e caricarlo all’interno del sito wordpress…

Un piccolo intoppo… la pagina rimane in caricamento infinito… come risolvere

Può capitare che il caricamento non finisca, rimanga appeso, cosa che è capitata proprio mentre scrivevo questo articolo. Ho aperto un’altra scheda sul browser e navigato sulla pagina plugin di WordPress, il modulo di SEOZoom era li pronto per essere abilitato.

Alla ricerca della chiave perduta…

A questo punto si ritorna nella scheda di SEOZoom “integrazione” per generare la chiave …

Anche in questo caso bisogna attendere che SEOZoom generi la chiave da inserire all’interno di wordpress…

Altro piccolo intoppo, la “chiave” non si genera… refresh della pagina!

Anche qui, se vediamo che la chiave non si genera dopo qualche minuto, aggiorniamo la pagina tramite rotella del browser, vedrete che la chiave apparirà magicamente. All’interno delle opzioni del plugin di SEOZoom troviamo il campo dove inserire la inserire.

Chiave inserita…

Ultimo passaggio, inserita la chiave e spuntate le opzioni che ci interessano, siamo pronti ad utilizzare il plugin di SEOZoom per wordpress, così come ce lo hanno sviluppato.

Ok, tutto pronto, e ora?

Beh non posso scrivere tutto in questo post, altrimenti divento noioso, bene, vi allego a breve il link per vedere come funziona il plugin di SEOZoom. Per me sarà la prima volta, ma tanto cosa vuoi che ci sia di così complicato?